Due ore al giorno, questo in media il tempo trascorso sui social
network in Italia nell’ultimo anno, secondo il rapporto We Are Social
2021. Facebook, Instagram, Tik Tok, continuano a crescere, complice
la pandemia che ha spostato on line i momenti di socialità. Quali sono
gli effetti della iperconnessione, ci sono delle regole online da
rispettare, come tutelare le persone più vulnerabili? A Digitale
Italia, nuovo approfondimento dedicato all’uso dei social network.
Ospiti del format web ideato da Aidr: Melania Petriello, giornalista e
autrice TV e Ruggero Parrotto, manager d’azienda e socio Aidr. “I
media hanno un ruolo importantissimo – ha sottolineato nel suo
intervento la giornalista Melania Petriello, in questo momento
estremamente delicato sono chiamati infatti ad una maggiore
responsabilità. I ragazzi che si formano una opinione sulla rete hanno
bisogno di strumenti che li aiutino al discernimento.” “Non basta la
regolamentazione dei social – ha proseguito Ruggero Parrotto, è
necessario condurre i ragazzi in un percorso consapevole all’uso dei
social network. Questo è possibile soltanto investendo nella
diffusione della cultura digitale, che deve necessariamente essere
trasversale.”

Rispondi