Proseguono senza sosta i flussi di migranti verso Lampedusa. Da sabato in poi sono approdate complessivamente circa 1.700 persone con una ventina di sbarchi al molo Favarolo. Tanti sono tunisini, e anche subsahariani. Sono stati sottoposti a controllo sanitario, a tampone, e poi trasferiti nel centro d’accoglienza in contrada Imbriacola ovviamente sovraffollato. La Prefettura di Agrigento è impegnata ad organizzare le partenze degli immigrati verso altre destinazioni. In mare sono a disposizione due navi quarantena per eventuali periodi di isolamento sanitario.

Rispondi