Il vice segretario nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Provenzano, già ministro per il Sud, in occasione della Festa dell’Unità a Fiesole, ha risposto ad una domanda se fossero veritiere le indiscrezioni su una sua candidatura a presidente della Regione Siciliana. Provenzano ha affermato: “In Sicilia siamo al lavoro, anche con il Movimento 5 Stelle e con pezzi di mondo moderato, per costruire un’alternativa. I nomi verranno alla fine del progetto. In Sicilia c’è un percorso di costruzione di un’alternativa al governo Musumeci, che è del tutto inadeguato rispetto alle esigenze e ai bisogni della regione, che rischia anche per tale inadeguatezza di rimanere fuori da questa nuova stagione di investimenti. Noi abbiamo messo la Sicilia, il Sud, e il destino dei territori, che fino a qui sono rimasti indietro, in cima all’agenda delle nostre priorità, perchè l’Italia deve uscire da questa pandemia mobilitando il potenziale di sviluppo che è inespresso” – ha concluso Giuseppe Provenzano.

Rispondi