I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato nove immigrati dalla Tunisia perché rientrati nel territorio nazionale attraverso la frontiera di Lampedusa nonostante fossero già gravati da decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Agrigento, con divieto di reingresso nel territorio italiano e nell’area Schengen non prima che siano decorsi 5 anni. I nove stranieri sono ristretti nel locale Centro d’accoglienza in attesa del giudizio direttissimo. E ancora la Squadra Mobile ha arrestato altri due cittadini extracomunitari in esecuzione di ordini giudiziari di sconto pena. Pertanto sono stati trasferiti nelle carceri di Agrigento e Termini Imerese per l’espiazione della condanna residua.

Rispondi