Si è spento a Palermo Raffaello Rubino. Era nato in provincia di Bolzano nel 1928, medico chirurgo ed esponente della Democrazia Cristiana, è stato deputato regionale all’Assemblea Regionale Siciliana per due legislature, e parlamentare alla Camera dei Deputati nella ottava e nona legislatura. Nell’ultima è subentrato al posto del deputato Luigi Giglia morto nel 1983. Ufficiale medico di complemento. Già delegato provinciale, Consigliere regionale e nazionale del Movimento giovanile D.C. Già Presidente del Consiglio d’Ateneo del F.U.C.I. di Palermo. Primo Presidente dell’O.R.U.P. di Palermo e Consigliere nazionale dell’U.N.U.R.I. Già Consigliere nazionale e Componente della Direzionale Italiana della Gioventù Europea. Segretario provinciale della D.C. di Agrigento dal 1956 al 1960. Vice Segretario regionale della D.C. Sindaco di Cammarata.

Così lo ricorda il nipote avvocato Girolamo Rubino: “Era un punto di riferimento. Spesso lo andavo a prendere per passare con lui ore indimenticabili che sapeva riempire con preziose riflessioni. Mi mancherà.”

Rispondi