A Grotte i Carabinieri della locale stazione hanno ricevuto la denuncia da parte di un uomo di 40 anni, residente a Grotte, che ha raccontato di essere stato aggredito da un concittadino con un bastone di legno. Dal racconto dell’uomo e dall’esito degli accertamenti è emerso che il 27 luglio scorso, durante un diverbio per futili motivi, un bracciante agricolo del posto di 37 anni avrebbe colpito il denunciante con un bastone provocandogli una ferita lacero contusa al labbro inferiore con 15 giorni di prognosi, come diagnosticato dai sanitari dell’Ospedale di Agrigento. L’aggressore è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento per le ipotesi di reato di lesioni personali e violenza privata.

Rispondi