Il tampone avrebbe certificato la contrazione del virus e nel volgere di poche ore la notizia si è diffusa tra coloro che avevano trascorso la serata insieme a lui, su un tappeto di teli in attesa di vedere cadere qualche stella. Invece che l’esaudirsi di un desiderio, il “dono” è stato la positività e la conseguenza l’isolamento per gli amici, che dovranno così sottoporsi al tampone al fine di accertare se hanno contratto anche loro il Covid19.

Controlli della polizia per San Lorenzo

Frattanto, la polizia ha fornito i risultati dei controlli in occasione della notte di San Lorenzo. Sono stati rimossi alcuni bivacchi, mentre a Fontane Bianche, zona balneare a sud di Siracusa, gli agenti sono dovuti intervenire perché nonostante fosse l’alba un gruppo di giovani era ubriaco. Pretendevano di salire a bordo di bus per riportarli a casa solo che non avrebbero voluto pagare il biglietto.

blogsicilia

Rispondi