A Caltanissetta la Squadra Mobile, grazie anche ai filmati della video-sorveglianza e all’ascolto di alcuni testimoni, ha identificato, rintracciato e denunciato un uomo di 30 anni, di Caltanissetta, per lesioni aggravate a danno di un ragazzo originario del Gambia. Nel centro storico, all’interno di un bar, lui ha colpito alla testa con una bottiglia di vetro il giovane gambiano, coinvolto in un diverbio con altri avventori. Nessuno dei presenti è intervenuto in soccorso del ragazzo, e solo una telefonata è giunta al 112 per segnalare quanto accaduto. Inoltre, i testimoni prima si sono trincerati nel silenzio, e poi, invece, registrati anche loro dalle telecamere e identificati, hanno raccontato e confermato l’aggressione.

Rispondi