E’ stata assegnata Augusta, in provincia di Siracusa, come porto sicuro alla nave Geo Barents, ong di Medici senza frontiere, con a bordo 322 migranti, tra cui 95 minori, di cui 82 sono non accompagnati. Cinque dei bambini hanno meno di 5 anni, e uno ha solo due settimane. Tutti sono stati sottoposti alle procedure di identificazione e ai controlli sanitari di rito, in attesa dei trasferimenti o sulle navi quarantena o nei centri d’accoglienza.

Rispondi