Un uomo di 30 anni originario di Paternò, in provincia di Catania, Luciano Carbonaro, è morto nelle campagne di Cenaia, in provincia di Pisa, perché, alla guida del suo scooter, ha investito e ucciso un cinghiale che gli ha attraversato la strada, lui è caduto a terra e, mentre si rialzava, un’automobile subito sopraggiunta lo ha investito. E’ morto sul colpo. La donna al volante, di 60 anni, al buio, non si è accorta di lui.

Rispondi