Il Procuratore della Repubblica di Catania, Carmelo Zuccaro, interviene a seguito della polemizzata scarcerazione di Antonino Sciuto, l’assassino di Vanessa Zappalà, uccisa con sette colpi di pistola alla testa, e afferma: “Occorrerebbero dei centri di riabilitazione con l’obbligo di frequentazione per monitorare gli stalker e tentare, nei limiti del possibile, di recuperarli dai loro disturbi alcuni dei quali legati a problemi culturali e caratteriali. Bisogna provarci, anche perché non sono pochi”.

Rispondi