Ancora un incidente mortale sul lavoro. A Cinisi, in provincia di Palermo, un operaio di 67 anni, Angelo Giammanco, è morto in un cantiere in via Venuti dove sono in corso lavori di ristrutturazione di una palazzina. L’uomo è caduto da un’impalcatura da un’altezza di circa 4 metri. E’ deceduto sul colpo. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Carini che hanno temporaneamente sequestrato il cantiere per verificare la stabilità del ponteggio e il rispetto delle misure previste a tutela della sicurezza dei lavoratori, come l’utilizzo dei caschetti e delle imbracature imposte per le opere oltre una certa altezza.

Rispondi