L’Akragas passa il primo turno di Coppa Italia di Eccellenza ma la prestazione della squadra, soprattutto nel primo tempo, non è piaciuta al direttore generale Giuseppe Deni, presente oggi pomeriggio in tribuna allo stadio di Casteltermini. Deni a fine partita ha dichiarato: “La squadra non mi è piaciuta, è stata svogliata e superficiale. L’Akragas ha sbagliato l’approccio alla partita ed è mancata in alcuni giocatori, che sono apparsi leziosi e privi di mordente agonistico. Ho notato un certo menefreghismo in campo e questo non deve mai più succedere per rispetto dei tifosi, della società e della gloriosa maglia che si indossa. L’unica cosa buona è il passaggio del turno. Siamo consapevoli che l’Akragas ha un organico numericamente carente, costruito in pochi giorni, facciamo fatica a tirare in porta e nella fase realizzativa, ma i tifosi possono stare tranquilli perché già da martedì, prima dell’inizio del campionato, puntelleremo ulteriormente la squadra. Abbiamo concluso l’accordo con tre giocatori di assoluto valore che sono certo ci aiuteranno a disputare una stagione da protagonisti”.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e in piedi
Mi piace

Commenta
Condividi

Rispondi