A Palermo la Guardia di Finanza ha sequestrato 455 capi contraffatti e 410 articoli non sicuri in due attività commerciali, entrambe in via Lincoln, gestite da cinesi. I finanzieri hanno quindi proceduto al sequestro amministrativo degli articoli, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori, nonché ad elevare nei confronti del responsabile sanzioni amministrative pecuniarie per un totale di 6.032 euro.

Rispondi