Minacce di morte sono state rivolte al deputato del Movimento 5 Stelle all’Assemblea Regionale, Giampiero Trizzino, componente della Commissione Ambiente, sulla sua pagina Facebook, per alcuni suoi post contro la caccia. Trizzino, destinatario di tanti attestati di solidarietà, afferma: “Sono più che certo che rappresentano una sparuta minoranza tra i cacciatori. Così come sono più che certo che non appartiene ad uno Stato di diritto che certi individui possano esprimersi in questi termini”.

Rispondi