Ancora arresti di tunisini illegali alla frontiera di Lampedusa. I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato sei persone provenienti dalla Tunisia perché, nonostante fossero gravate da decreto di espulsione, sono rientrate nel territorio nazionale attraverso Lampedusa. Gli stessi, come secondo disposizioni della Procura, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari nel centro d’accoglienza dell’isola.

Rispondi