Ancora aggressioni a danno di sanitari in Sicilia. A Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa, i Carabinieri hanno arrestato ai domiciliari due fratelli, Paolo e Denis Burgaretta, 32 e 22 anni, ritenuti responsabili dell’aggressione ad un medico in servizio alla Guardia medica locale e al padre dello stesso medico. Entrambi hanno subito delle contusioni. I due fratelli avrebbero preteso una immediata visita per il loro padre e si sarebbero presentati nella struttura sanitaria armati con un’ascia. Il medico, accortosi anche dello stato di alterazione dei due, ha telefonato ai Carabinieri ma, prima del loro arrivo, gli indagati hanno sfondato la porta di ingresso della Guardia medica, rovistato tra i locali, e poi hanno colpito il medico di guardia e il padre. I due Burgaretta rispondono di minacce, danneggiamento aggravato, lesioni personali e interruzione di servizio di pubblica utilità in concorso.

Rispondi