A Mascali, in provincia di Catania, i Carabinieri hanno arrestato due indagati, di 19 e 26 anni, di rapina aggravata in concorso, furto aggravato in concorso e ricettazione. Dall’inchiesta, coordinata dalla Procura di Catania, è emersa una raffica di rapine commesse dal 13 giugno al 24 novembre 2020 a danno di supermercati, farmacie, distributori di carburante e tabaccherie. I Carabinieri si sono soprattutto avvalsi dei video registrati dalle telecamere di video-sorveglianza. I due sono giunti nei posti prescelti con mezzi ricettati o rubati, e, armati di coltelli o spranghe di ferro, e con il volto travisato da passamontagna, hanno commesso le rapine. I due, uno dei quali ha tentato di fuggire in aereo in Germania, sono reclusi in carcere. Seguiamo il video investigativo diffuso dall’Arma dei Carabinieri…

Rispondi