Ad Agrigento paura e apprensione al mattino di oggi nella sede centrale del Comune, in piazza Pirandello. A causa di un corto circuito in una centralina elettrica montata su di un muro del vicolo Teatro, dunque a ridosso del Municipio, si è sprigionato parecchio fumo che ha invaso il terzo piano del Comune. Cautelativamente sono stati sgomberati tutti gli uffici dello stesso terzo piano. L’allarme è rientrato dopo l’intervento di recupero sicurezza da parte dei Vigili del fuoco e della Protezione civile.

Rispondi