A Villabate, in provincia di Palermo, i Carabinieri hanno trovato droga e matasse di rame probabilmente rubato. Un giovane di 21 anni è stato arrestato per detenzione a fine di spaccio. Altre tre persone, insieme a lui in un capannone, hanno tentato la fuga, ma sono stati inseguiti, bloccati e identificati. Nel deposito, utilizzato dal giovane arrestato, sono stati fiutati dai cani antidroga 2 panetti di hashish e 14 involucri di cellophane per un peso di 160 grammi, oltre a materiale per il confezionamento dello stupefacente. Sequestrate anche 64 matasse di cavo di rame dal peso di 1.880 chili, e 3 sacchi contenenti 180 chili di cavo elettrico guainato. Per il presunto furto del rame, i quattro sono stati denunciati per ricettazione. Il giovane di 21 anni, invece, è ristretto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Rispondi