“Non può piovere per sempre”. La massima poetica che accompagna ormai le speranze dei palermitani di ‘farla franca’ ogni volta che arriva il maltempo, non sembra valere per la borgata di Partanna Mondello.

La pioggia è finita ed il sole è tornato ma Partanna è ancora allagata. Lo denuncia l’associazione Aiace che pubblica anche le foto del disastro di ieri e di quello che rimane ancora all’alba di oggi.

Dopo decenni ancora la borgata di Partanna Mondello deve subire questo inferno, causato da beceri criminali che per incompetenza e inettezza continuano a gestire la cosa pubblica. Chi è il responsabile di tutto questo…..????” si chiedono i soci di Aiace e tutti i residenti di quell’area in un  post social.

Interrogativi atavici e denunce di inadempienze

Un post che torna a lanciare interrogativi e denunce “Forse doveva essere aperta la paratia, lato Mondello del “ferro di Cavallo”…??? O forse bisognava ripulire e bonificare tutta la rete fognaria e di raccolta delle acque piovane…???? Ancora forse bisognerebbe fare il secondo canalone…??? E forse bisognerebbe utilizzare il canale nord occidentale almeno per le acque reflue…??? E, infine, un ultimo retorico forse se si intercettassero le acque piovane più a monte evitando di farle arrivare nella parte più depressa della borgata di Partanna, magari ‘Completando via Aiace’, come diciamo da anni, tutto questo si sarebbe sicuramente mitigato”.

blogsicilia

Rispondi