A Palermo avrebbero tentato una rapina da migliaia di euro bloccando un uomo che raccoglie gli incassi nei distributori di benzina. I Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di Pietro Di Pasquale, 44 anni, Gaetano Di Pasquale, 33 anni, Marcello Tutrone, 36 anni, e Antonino di Pasquale, 66 anni, tutti palermitani, indagati di tentata rapina aggravata. I quattro, servendosi di due auto e di uno scooter, nel settembre del 2020 avrebbero bloccato il raccoglitore del denaro tamponandolo a bordo della sua automobile, spaccato il finestrino e tentato di rubargli il borsello contenente i contanti. La vittima è però riuscita a fuggire. Grazie alle immagini dei sistema di videosorveglianza nella zona, i Carabinieri sono risaliti ai presunti autori dell’assalto. Gli arrestati sono stati trasferiti nella casa circondariale “Lorusso-Pagliarelli”, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Rispondi