I Carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Agrigento a carico di un uomo di 34 anni di Palma di Montechiaro, riconosciuto colpevole dei reati di maltrattamenti in famiglia, rapina ed estorsione a danno dei propri genitori conviventi. Lui è stato trasferito nel carcere “Pasquale Di Lorenzo” ad Agrigento. I reati contestati risalgono al periodo compreso tra il 2017 e il dicembre del 2020. I genitori, a fronte di quanto subito, si sono esasperati a tal punto da denunciare il figlio.

Rispondi