Ad Agrigento, a San Leone, in via Senatore Canonica, una pensionata di 80 anni è morta all’interno della propria abitazione. Si ritiene che sia stata vittima delle esalazioni di fumo sprigionate da un incendio verosimilmente provocato da un corto circuito. Non si è esclude che lei, nel trambusto, sia caduta sbattendo la testa a terra. Sul posto inutile si è rivelato l’intervento del 118. Accertamenti sono in corso da parte dei Vigili del fuoco e dei Carabinieri.

Rispondi