A metà strada tra Agrigento e Palma di Montechiaro i Carabinieri della stazione del Villaggio Mosè hanno sequestrato una maxi discarica segnalata e documentata in video e foto pochi giorni addietro dall’associazione ambientalista MareAmico. Esattamente nelle campagne della contrada “Rocca di Corvo Sfondato Soprano” sono stati rinvenuti rifiuti di ogni tipo, tra mobili vari, fusti di vernice vuoti, materiali edili di risulta, e lastre in eternit. L’area, di circa 25mila metri quadri, è stata sequestrata e posta in sicurezza. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili dell’abbandono dei rifiuti.

Rispondi