Oggi, sabato 16 ottobre, è lutto cittadino a Raffadali, proclamato dal sindaco Silvio Cuffaro, in occasione dell’ultimo saluto a Gaetano Maragliano e Martina Alaimo, i due 17enni vittime di un incidente stradale in motocicletta mercoledì scorso lungo la strada statale 118 tra Agrigento e Raffadali, al rientro da scuola. I funerali nel primo pomeriggio in piazza Progresso. La messa officiata dall’arcivescovo di Agrigento, monsignor Alessandro Damiano. In piazza delle transenne come percorso obbligatorio per garantire il rispetto delle norme anti-covid e ossequiare le salme. Il sindaco Cuffaro: “La piazza Progresso può contenere, nel rispetto delle distanze, più di mille persone. E’ stata scelta proprio piazza Progresso per fare in modo che i funerali dei due ragazzi potessero essere celebrati assieme. Come nella vita, anche nella morte”. Fino a sera saracinesche di tutte le attività commerciali chiuse e bandiere a mezz’asta.

Rispondi