E’ stato ritrovato tra le campagne di Nicolosi il corpo senza vita di Lucrezia Di Prima, la donna di 37 anni della quale non vi è stata più traccia da venerdì scorso, a San Giovanni La Punta, in provincia di Catania. A indicare dove si trovasse il corpo ai Carabinieri è stato il fratello, Giovanni, di 22 anni, che si è auto-accusato del delitto. L’uomo non ha fornito dettagli. Si presume che abbia agito al culmine di un raptus durante una lite. Sul corpo di Lucrezia sono state riscontrate ferite di arma da taglio. Infatti, lui ha consegnato anche il coltello usato. Lei è morta perché ferita alla gola. Sul posto hanno lavorato Carabinieri, 118 e medico legale. Avviata un’inchiesta.

Rispondi