In provincia di Palermo, a Casteldaccia, in via Carlo Cattaneo, nei pressi della scuola Cattaneo, un giovane si è scagliato contro un’automobile dei Carabinieri a colpi di piccone. Non vi sono stati feriti, a parte il danneggiamento dell’auto. Lui è fuggito dopo avere conficcato il piccone nel cofano dell’automobile. I Carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato. Secondo gli investigatori, lui è stato sottoposto a controllo e sorpreso in possesso di una modica quantità di droga. E nel corso dei controlli è andato in escandescenze. E’ ristretto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Rispondi