Il direttore generale della Fondazione Teatro Pirandello, Calogero Tirinnocchi, ha rassegnato le dimissioni irrevocabili. La delibera è stata firmata in presenza di due componenti del Consiglio di amministrazione, il presidente Gaetano Aronica e il consigliere d’amministrazione nominato dalla Regione Sicilia, Salvatore Nocera Bracco. A conclusione della riunione anche il presidente, Gaetano Aronica, ha rassegnato le proprie dimissioni. Nella nota informativa delle dimissioni, Tirinnocchi e Aronica allegano il cartellone della nuova stagione teatrale, e scrivono testualmente: “Si allega il cartellone della stagione che non ha potuto vedere la luce per motivi indipendenti dalle nostre volontà e responsabilità, dove confluisce l’impegno verso il pubblico che ha seguito le attività del teatro”.

Rispondi