E alla fine scese la lacrimuccia. Una sorpresa inedita anche se l’origine di quell’occhio lucido non è dato conoscerla e potrebbero essere tanti i motivi. Ma il giorno in cui capita è quello dell’inchiesta sui bilanci falsi al comune di Palermo

La lacrima in questione scende dagli occhi del sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Notarla non è facile. Sono state necessarie 24 ore per accorgersene. L’occhio lucido accompagna una breve intervista che il sindaco rilascia, quasi contro la sua volontà, a BlogSicilia a margine del “Global Parlamient of Majors”  iniziativa ispirata alla multiculturalità di cui lo stesso Leoluca Orlando si è fatto promotore. L’occasione, naturalmente nella giornata d ieri giovedì 21 ottobre, le domande sull’inchiesta che lo riguarda e il futuro del comune viste le contestazioni al bilancio  indicato come ‘falso’ fin dal 2016.

La frase del sindaco

Non vuole parlare dell’inchiesta il sindaco ma i cronisti sono insistenti e alla fine una frase la dice. Ed è proprio mentre  pronuncia quelle poche parole che qualcosa succede.

Ho sempre fiducia nella magistratura. Sono convinto che saprà fare massima chiarezza, individuando responsabilità e responsabili, in base ai documenti che non conosco e che mi riservo di conoscere” dice Orlando e intanto dall’occhio destro scende una lacrimuccia verso la mascherina stretta.

blogsicilia

Rispondi