Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Agrigento ha sospeso dall’esercizio della professione forense l’avvocato Giuseppe Arnone. Il divieto decorre da domani sabato 30 ottobre fino al 6 gennaio del 2027. Si tratta di un provvedimento frutto di 9 sanzioni disciplinari, divenute definitive, comminate da parte del Consiglio distrettuale di disciplina di Palermo e del Consiglio nazionale forense. Attualmente Arnone è indagato dalla Procura di Caltanissetta per minaccia a corpo giudiziario, diffamazione e oltraggio a magistrato in udienza.

Rispondi