La Guardia di Finanza ha arrestato uno spacciatore di droga a Marsala, dopo aver sequestrato nella sua abitazione 9 chilogrammi di marijuana. L’uomo è stato ristretto ai domiciliari. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche bilancini di precisione e altri materiali per la preparazione delle dosi, tra carta stagnola e involucri vari. E poi 2.080 euro in contanti, ritenuto frutto dell’attività criminale. Lui, che ha già a suo carico precedenti specifici, è stato arrestato in flagranza e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto agli gli arresti domiciliari. Le indagini delle Fiamme Gialle di Marsala proseguono per accertare la provenienza dello stupefacente e l’eventuale coinvolgimento di altre persone nell’attività illecita.

Rispondi