Malviventi a lavoro ad Agrigento e a Canicattì. Ad Agrigento, in piazza Ravanusella, un tunisino di 40 anni è stato accerchiato, aggredito e rapinato del portafogli con dentro ben 1.400 euro da tre suoi connazionali. Indagano i Carabinieri a cui si è rivolto l’immigrato. A Canicattì, in via Carlo Alberto, un uomo incappucciato ha atteso la chiusura serale di una tabaccheria, poi ha strattonato con violenza la titolare, caduta a terra, le ha scippato la borsa con dentro circa 2mila euro, e poi è fuggito con un complice in sella ad uno scooter. Indaga la Polizia.

Rispondi