“Accogliamo con soddisfazione l’insediamento del tavolo tecnico sui
beni confiscati in Sicilia.
Una maggiore sinergia tra Istituzioni, associazioni e soggetti che a
vario titolo sono protagonisti della fondamentale opera di
restituzione alla legalità dei patrimoni e dei beni sottratti alle
mafie era un auspicio contenuto nella relazione approvata dalla
Commissione Antimafia dell’ ARS pochi mesi fa.
Augurando buon lavoro ai componenti del tavolo tecnico, attendiamo con
fiducia che il disegno di legge in materia di beni confiscati,
approvato dalla Commissione, possa celermente essere discusso dal
Parlamento regionale.”

Così Claudio Fava, presidente della commissione regionale antimafia
dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Rispondi