I Carabinieri delle Stazioni di Menfi e di Santa Margherita di Belice hanno arrestato ai domiciliari un uomo di 42 anni originario della Calabria e residente a Mazara del Vallo, con precedenti di polizia. E hanno denunciato a piede libero un altro uomo di 27 anni, anche lui residente a Mazara del Vallo. I due sono ritenuti responsabili in concorso tra loro di tentato furto a danno del Bar Royal a Menfi. Intorno alle ore 2:30 è scattato l’allarme installato nel bar, i Carabinieri sono subito intervenuti e, insieme ai Metronotte, hanno sorpreso i due intenti a rovistare tra la merce esposta. Sono fuggiti. Il 42enne è stato raggiunto e acciuffato. L’altro di 27 anni è stato rintracciato poche ore dopo a piedi lungo la statale 115 in direzione di Castelvetrano. Non hanno rubato nulla, ma provocato danni per circa 500 euro allorchè hanno forzato l’ingresso del bar.

Rispondi