A Messina, agli imbarchi per il traghetto, la Guardia di Finanza ha bloccato un’automobile Fiat Punto, in marcia a velocità verso l’uscita dalla zona. E ciò ha insospettito i militari che hanno perquisito l’auto, e hanno rinvenuto un involucro contenente 1 chilo e 260 grammi di cocaina. Il conducente del mezzo, Antonino Ingrao, 35 anni, di Agrigento, è stato arrestato per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale, che ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima il prossimo 26 gennaio.

Rispondi