Il sindaco di Carini, in provincia di Palermo, Giovì Monteleone ha disposto la sospensione delle lezioni in presenza in alcuni plessi scolastici a causa dell’aumento dei contagi covid tra alunni e insegnanti. In totale i casi riscontrati sono 25 (quasi tutti asintomatici). In particolare, come comunicato dalla struttura commissariale covid di Palermo, si registra un aumento dell’incidenza in alcune classi dell’istituto comprensivo “Renato Guttuso”. Più nel dettaglio, il sindaco ha sospeso (fino a nuova disposizione) le attività didattiche nel plesso centrale di via Ischia, nel plesso Vanni Pucci di via Nazionale e nel plesso Prestigiacomo in località Bivio Foresta.

Rispondi