Come già pubblicato, il neo Consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro Pirandello di Agrigento ha appena nominato il presidente, Alessandro Patti, e il vice presidente, Andrea Cirino. Ebbene, a seguito di ciò, l’imprenditore agrigentino, Giovanni Parisi, ha scritto una lettera al sindaco Miccichè, all’assessore alla Cultura, Ciulla, e al presidente Patti, e si è auto-candidato ad essere nominato direttore generale del Teatro Pirandello. Nella missiva Parisi chiede un incontro con i tre per un colloquio che verta, tra l’altro, anche sul suo curriculum professionale dal 1975 ad oggi.

Rispondi