Un ‘corriere‘ di droga, che ha trasportato oltre un chilogrammo di eroina ingoiando 65 ovuli, è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Catania all’aeroporto internazionale Vincenzo Bellini, ex Fontanarossa. Lui è atterrato con un volo proveniente da Parigi. Dopo una verifica dei suoi spostamenti, risultati non compatibili con la documentazione di viaggio, è stato condotto in una struttura sanitaria dove è stato sottoposto ad esami radiologici che hanno consentito di evidenziare la presenza di numerosi ovuli. La droga, il cui valore è stato stimato dagli investigatori in oltre 100mila euro, è stata sequestrata dalle Fiamme gialle. Il tribunale ha già convalidato l’arresto in carcere.

Rispondi