Dopo oltre due settimane in mare, alla nave umanitaria “Geo Barents”, di Medici senza frontiere, il ministero dell’Interno italiano ha assegnato un porto sicuro. E la nave è approdata ad Augusta. A bordo 439 migranti soccorsi in mare, sottoposti ai rilievi sanitari, ai tamponi e alle procedure di identificazione.

Rispondi