A Raffadali è stato commesso un omicidio in piazza Progresso, nel centro cittadino. La vittima è Vincenzo Gabriele Rampello, 24 anni. Sono stati esplosi almeno 9 colpi di pistola, perché tanti sono stati i bossoli trovati sul selciato. Nella zona sono attive delle telecamere di videosorveglianza montate dall’Amministrazione comunale. E infatti: le telecamere hanno testimoniato che ad uccidere Rampello è stato il padre, un poliziotto in servizio a Catania, bloccato dai Carabinieri prima che salisse su un autobus. Gli è stata sequestrata la pistola d’ordinanza, dentro un zaino. Il padre ha confessato il delitto. E ha raccontato di continui litigi con il figlio.

Rispondi