A Licata i poliziotti del locale Commissariato hanno arrestato ai domiciliari un uomo di 50 anni, pregiudicato, per i reati di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. I poliziotti, nell’ambito di mirati servizi investigativi antidroga, si sono recati a casa dell’uomo, L C F sono le iniziali del nome, per una perquisizione. Lui ha reagito chiudendo repentinamente la porta d’ingresso dell’abitazione, provocando lesioni all’avambraccio e alla mano di un agente che si accingeva ad entrare nell’abitazione. Con difficoltà L C F è stato trattenuto. Dentro casa sono stati trovati diversi contanti, per una considerevole somma di denaro, di cui l’uomo non ha fornito indicazione sull’origine.

Rispondi