Un autista in servizio sulla linea del bus 389, da Palermo a Monreale, è stato aggredito da alcuni passeggeri. Sui social è stato pubblicato un video, registrato con un cellulare, in cui l’autista dell’Amat è circondato da due persone che tentano di picchiarlo e lo minacciano e offendono più volte. L’autobus era pieno e qualche passeggero ha superato la cordicella che delimita l’area di sicurezza dell’autista. Il conducente ha spiegato che quella zona deve essere vuota ed è scattata l’aggressione. Urla, insulti e anche schiaffi contro l’autista, e pugni contro il vetro a contorno del posto di guida. Ad un certo punto uno degli aggressori ha lanciato l’estintore contro l’autista. Anche le telecamere dell’autobus hanno registrato tutto. L’Amat: “Abbiamo sentito l’autista che ci ha confermato che presenterà denuncia. Queste aggressioni sono intollerabili. Abbiamo estrapolato le immagini e sono a disposizione delle forze dell’ordine”.

Rispondi