Oggi avevamo dato la notizia che il PD si era imbarcato, nottetempo, nella nuova Amministrazione Comunale che ha visto la luce stamattina. Il locale segretario politico dei Democratici, Lillo Destro, ci ha tenuto a precisare, attraverso un suo comunicato, che il PD non ha nulla a che spartire con le nomine notturne dei nuovi assessori. Anzi, ha aggiunto che, proprio in questi giorni, lui, unitamente all’unico consigliere comunale del PD ed i tre consiglieri del locale movimento politico, ‘Insieme si può ‘, avevano duramente attaccato la sindaca Maria Grazia Brandara, riguardo alla sua gestione che, assieme a chi l’ha preceduta, ha portato il Comune di Naro al disastro, con relativa dichiarazione di dissesto finanziario, approvato dalla sua maggioranza consiliare il 3 febbraio scorso.

Prendiamo volentieri atto di questa precisazione che è utile anche a sgombrare il campo, rispetto alle velleità di una sindaca che, con le sue recentissime scelte politiche, quelle di questa notte, ha posto in essere un tentativo disperato di aggrapparsi al Partito Democratico. Il suo tentativo è quello di  sfuggire a delle pesanti responsabilità amministrative e giudiziarie che la riguardano e di cui abbiamo diffusamente parlato in questi giorni, a proposito dei suoi strettissimi legami col cosiddetto ‘Sistema Montante’.

Rispondi