Dopo il caso dell’autista dell’Amat aggredito e picchiato a Palermo, un’altra aggressione in città ha subito una guardia giurata in supporto al personale Amat per il controllo dei biglietti e del green pass a bordo di un tram che collega la stazione con il quartiere di Brancaccio. Un uomo, senza biglietto e green pass, ha reagito con violenza al controllo del vigilante, e lo ha colpito con uno schiaffo e un pugno. Poi, alla sosta in via Amedeo d’Aosta, è uscito fuori dal tram e si è piazzato sui binari davanti al mezzo, aggrappandosi a un tergicristallo, per danneggiare la vettura. Il traffico sulla linea è stato interrotto a lungo. Da Brancaccio è stato lanciato l’allarme alle forze dell’ordine che sono intervenute e poco dopo hanno individuato l’uomo, già conosciuto dalle forze dell’ordine. L’Amat ha annunciato la presentazione di una denuncia per atto vandalico. La guardia giurata procederà per lesioni.

Rispondi