A Licata ammonta a parecchie decine di migliaia di euro il danno subito dalla gioielleria “La Cagnina” in corso Umberto, vittima di una rapina. Di notte ignoti malviventi hanno prima oscurato con della vernice le telecamere di video-sorveglianza piazzate all’esterno dell’attività commerciale. Poi hanno spaccato le vetrine e svuotato gli scaffali, rubando oro e preziosi. Indagano i Carabinieri della locale Compagnia.

Rispondi