A Licata i poliziotti del locale Commissariato, allarmati da alcuni vicini di casa che si sono accorti del trambusto, sono giunti tempestivamente in un’abitazione, e hanno denunciato un uomo di 35 anni allorchè ha colpito a schiaffi e pugni la moglie. All’autorità giudiziaria risponderà dell’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia. La donna è stata soccorsa all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”, per traumi, contusioni ed escoriazioni. A tutela di lei è stato subito attivato il “codice rosso”.

Rispondi