Il questore della provincia di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha disposto la sospensione, per 5 e per 10 giorni, delle attività di due esercizi di somministrazione di alimenti e bevande a Canicattì, perché accertato che risultano frequentati abitualmente da soggetti con pregiudizi di polizia e precedenti penali.

Rispondi