Un barchino con a bordo 24 migranti è stato intercettato a mezzo miglio dalla costa di Lampedusa, a Cala Pulcino. Mentre la motovedetta della Guardia di finanza lo scortava verso il porto, forse a causa di un’improvvisa virata, la barca ha sbattuto contro gli scogli prospicienti il faro, incagliandosi. I soccorritori, non riuscendo a disincastrarla, hanno condotto in sicurezza i migranti a terra. Sono tutti in salvo gli occupanti dell’imbarcazione. Fra i 24, provenienti dal Camerun, anche 2 donne e un bambino. Il gruppo è stato trasferito all’hotspot in contrada Imbriacola che attualmente ospita 210 persone.

Rispondi