La Giunta regionale, con deliberazione numero 28 del 12 febbraio 2022, pubblicata ieri, ha rigettato l’opposizione proposta dal Comune di Montallegro contro gli esiti della conferenza di servizi decisoria che ha autorizzato la realizzazione di un impianto di trattamento dei rifiuti umidi in contrada Rocca di Gallo ad opera della Catanzaro Costruzioni. L’amministratore unico della Catanzaro Costruzioni, l’avvocato Giuseppe Panebianco, esprime soddisfazione a nome della Società, e commenta: “Viene così confermato l’esito positivo dell’iter autorizzativo, per quanto dilungatosi oltre quattro anni durante i quali la Società ha profuso ogni sforzo organizzativo e tecnico per corrispondere al meglio alle aspettative del territorio, che potrà finalmente fare affidamento su un nuovo impianto che rafforzerà la raccolta differenziata e aiuterà l’ambiente”.

Rispondi